top of page

Cos'è la felicità

Aggiornamento: 13 nov 2023

Cos'è la felicità



Cos'è la felicità?

Forse, un piatto di castagne,

arrostite, sul momento, al focolare,

che allegramente scoppiettano,

mentre qualcuno racconta

una sua storia singolare.


Tutti si abbracciano, per una foto storica.

I cani scodinzolano contenti,

Serenella pensa,

mentre ride con i denti (smaglianti)

"Sono anche io parte di questo momento".


I tuoi parenti e i tuoi amici, intorno a tavola,

un attimo di festa,

i rancori messi da parte,

beati i compromessi,

volan via le ombre del passato,

i crucci, le ansie, le resse,

almeno per oggi.


Tutti i segreti

sembrano rivelarsi in un attimo,

io son stato questo,

adesso non sono più quello

(avrò il coraggio di essere me stesso?

Una sequenza di ego che tende al meglio,

al giusto, all'immenso?).


Vanno in frantumi tutti gli specchi

mentre mi guardo dentro,

mi rifletto imperfetto

in un pozzo di memorie tremolanti,

ma non con lo sguardo di un altro,

ma solo con la luce di un ego

alla ricerca dell'ultima terribile verità.


Comunque sia, in questo baccano,

tra queste gazzarre di donne alle finestre,

alle prese con la biancheria

e che invano cercano un filo

che le congiunga al cielo e alla terra,

non hai più timore di te stesso,

la tua ombra ti sorpassa

di cinquanta piedi

per questo filare di cipressi.




Mi piace Commenta Condividi

15 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Winter

These trees stripped of their leaves are skeletons from Auschwitz. They have no flesh, deprived even of their shoes. All without watches they don't know what time is, but they always ask what is the t

L'impossibile diventerà mai possibile?

L'impossibile diventerà mai possibile? In questo spazio immenso bianco, in tanto vuoto e precipizio, in tanta assenza dell'anima, gentilmente datemi una scala, ma non ali di cera, ora riprovo a salire

Comments


Titolo 3

bottom of page